Addominoplastica

Pancia piatta

Addominoplastica

Addominoplastica e  Miniaddominoplastica

L'addominoplastica è un intervento di chirurgia estetica che mira ad eliminare il grasso nel basso addome per eliminare e ridurre il rilassamento cutaneo e le smagliature della regione ombelicale. 

Questa chirurgia  può essere suddivisa in classica e mini addominoplastica. Nell' addominoplastica classica, si lavora su tutto l'addome, con trattamento concomitante dell'ombelico; per quanto rigurda invece la mini addominoplastica, il trattamento viene indirizzato solamente a piccole aree dell'addome

La chirurgia plastica dell'addome non dovrebbe essere considerata come un trattamento dimagrante, tuttavia nel caso di pazienti obesi la perdita di peso è possibile perché la quantità di tessuto rimosso è considerevole. Le persone in sovrappeso possono, con un piccolo intervento chirurgico ottenere dei risultati soddisfacenti

Noi crediamo che la cosa importante di questi interventi sia il mantenimento delle proporzioni del corpo e l'armonia nel loro insieme. Essendo un intervento chirurgico che rimuove una certa quantità di pelle e grasso naturalmente comporterà una riduzione del peso corporeo, che varia a seconda del volume dell'addome del paziente.

La chirurgia plastica corregge anche un certo grado di rilassamento dei muscoli della parete addominale che può mantenere il tessuto in eccesso. Pertanto, è possibile riposizionare i muscoli retti dell'addome che sono stati rimossi dopo una gravidanza, prolungati strappi muscolari addominali o addirittura incompetenti.

E' anche possibile un intervento combinato. Addominoplastica con liposuzione dei fianchi, ossia la porzione laterale dell'addome, schiena, o altre aree di bisogno di armonia in questa parte del corpo.

Un'Addominoplastica viene eseguita in anestesia generale e dura circa 3 ore. Si ricordi che il tempo totale trascorso nel blocco operativo è maggiore del tempo effettivo della chirurgia, perché la preparazione e recupero postoperatorio contribuiscono a questo aumento. Il paziente deve rimanere ricoverato presso la clinica  per uno o due giorni. Nell’Addominoplastica le cicatrici possono essere di lunghezza variabile secondo la quantità e la posizione del tessuto in eccesso che deve essere rimosso. Esse sono caratterizzati da una linea curva, ridotte nella regione pubica. Con questo formato la cicatrice può essere nascosta sotto il costume da bagno o l’intimo. In certe situazioni non è sufficiente distensione dei tessuti per raggiungere la regione pubica, vi è la necessità di completare la cicatrice arcuata con una piccola linea verticale mediana, lasciando l'aspetto finale di T. rovesciata

Ogni situazione è individuale e non dipende dal chirurgo, ma le condizioni anatomiche di ogni dell'addome. Il posizionamento delle cicatrici piccole necessarie viene effettuato con lo scopo di ottenere un buon risultato estetico. la mini addominoplastica può sfruttare la presenza di qualsiasi cicatrice già presente nell'addome, senza dover effettuare una nuova incisione e di conseguenza senza una nuova cicatrice.

contatta il Nostro Numero Verde : 800.019.330 www.casadicuradomussalutis.it