PRP Plasma Ricco di Piastrine

PRP Plasma Ricco di Piastrine

Il (PRP) cioè plasma ricco di piastrine  è  utilizzato in medicina e chirurgia plastica  per ringiovanire e rallentare il processo di invecchiamento  del viso. Recentemente il PRP è stato sperimentato per il ringiovanimento del viso in pazienti selezionati con l'invecchiamento cronologico, da danni solari. Rigenerazione o anti-invecchiamento per la stimolazione biologica delle cellule staminali provenienti da fattori di crescita. Utilizzando il plasma arricchito permette al corpo di guarire più velocemente e in modo più efficiente

Studi  recenti provenienti da Italia, Australia e Stati Uniti  in chirurgia dermatologica mostrano che 61 pazienti  su 62 hanno ottenuto risultati positivi da somministrazione del  PRP per la perdita dei capelli. PRP ha un grande potenziale per stimolare la crescita dei follicoli piliferi in alopecia androgenetica negli uomini e nelle donne. I fattori di crescita delle piastrine stimolano i follicoli a crescere

PRP è ottenuto tramite centrifugazione di un predeterminato volume di sangue che a seguito  della centrifugazione si ottiene una divisione in due fasi: quella liquida rappresentata dal plasma e il precipitato rappresentato dalla componente corpuscolata del sangue. Le persone sottoposte alla tecnica Prp hanno ottenuto risultati decisamente positivi , facendo registrare una significativa e stabile ricrescita dei capelli.

I principali campi di applicazione  del PRP sono: chirurgia plastica, chirurgia maxillo-facciale, odontostomatologia, ortopedica, trattamento di lesioni cutanee, mucose, in particolare ulcere e ferite.

L’obiettivo del trattamento con gel piastrinico è quello di stimolare e  velocizzare  la guarigione delle tessuti come cartilagine, tendine e muscolo favorendo - nel contempo - la riduzione del dolore, l’incremento funzionale e la formazione di tessuto ripartivo più fisiologico